Termini & Condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER ACQUISTI ONLINE SUL SITO www.fattoamodino.it

ARTICOLO 1 – Oggetto e Ambito di Applicazione

Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni”) disciplinano, nel rispetto delle disposizioni previste dalla Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo (d.lgs. n. 206/2005) e delle norme in materia di commercio elettronico (d.lgs. n. 21/2014 e d.lgs. 70/2003), qualsiasi transazione conclusa online tra l´azienda Agricola Fatto a Modino (di qui innanzi, per brevità, “Fatto a Modino”), con sede legale a Fiesole (FI), Via Ontignano 66, P.IVA n. 06828850484, iscritta al Registro delle Imprese di Firenze al numero FI-659694, e chiunque effettui acquisti online sul sito internet www.fattoamodino.it (di qui innanzi, per brevità, “Cliente”).

ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore – art. 49 D.Lgs. 206/2005

In qualsiasi momento e, in ogni caso, antecedentemente alla conclusione di un contratto di acquisto, il Cliente ha diritto a prendere visione (nei limiti previsti dalla normativa in vigore) delle caratteristiche dei beni descritti nelle schede degli articoli e a ottenere alcune informazioni relative a Fatto a Modino, che per completezza, vengono di seguito riportate:

Azienda Agricola Fatto a Modino di Lapo Zini

Sede legale: via Ontignano 66 Fiesole (FI)

REA FI-659694

Partita Iva n. 06828850484

PEC: fattoamodino@pcert.postecert.it

email: info@fattoamodino.it

Fermo quanto precede, antecedentemente alla conclusione di un contratto di acquisto, il Cliente è informato relativamente a:

  1. Il termine entro il quale Fatto a Modino provvederà a consegnare i beni acquistati dal Cliente;
  2. La garanzia legale di conformità per i beni acquistati in merito alla legge 242/16;
  3. Il prezzo totale dei beni acquistati, comprensivo delle imposte;
  4. L’importo delle spese di spedizione e di eventuali costi ulteriori;
  5. Le modalità di pagamento del prezzo;
  6. I termini, le condizioni e le procedure per esercitare il diritto di recesso;
  7. Le garanzie commerciali previste da Fatto a Modino e le condizioni di assistenza post vendita;
  8. Il costo che il Cliente dovrà sostenere per la restituzione dei beni acquistati in caso di recesso.

ARTICOLO 3 – Accettazione delle Condizioni e Perfezionamento del Contratto

Per effettuare un ordine sul sito Fattoamodino.it viene richiesta la registrazione. Il Cliente dovrà indicare un indirizzo email attivo. Il Cliente avrà la possibilità di verificare tutti i dettagli del suo ordine e di fare ogni cambiamento prima di confermare e di pagare. Prima di procedere alla conferma del proprio ordine, il Cliente è tenuto a prendere visione delle presenti Condizioni che costituiscono parte integrante e sostanziale di ogni contratto di acquisto concluso con Fatto a Modino e ad accettarle incondizionatamente, spuntando la casella indicata, qualora intenda procedere con la transazione. La ricezione da parte del Cliente di un’e-mail di conferma dell’ordine, che seguirà il momento di accettazione delle presenti Condizioni e il pagamento del prezzo degli articoli acquistati, coinciderà con il momento di perfezionamento del contratto tra il Cliente con Fatto a Modino. Una volta ultimata la procedura, con l’email di conferma dell’ordine, il Cliente riceverà il collegamento (c.d. link) per scaricare ed archiviare una copia delle presenti Condizioni conformemente a quanto previsto dall’art. 51, comma 1, del D.Lgs. 206/2005 e s.m.i.

ARTICOLO 4 – Verifica dell’Ordine

A seguito della ricezione dell’email di conferma dell’ordine, il Cliente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali e commerciali ivi contenuti (in particolare: tipologia e prezzo degli articoli acquistati, spese di spedizione e indirizzo di consegna) e a comunicare entro e non oltre le 24 ore successive eventuali correzioni a Fatto a Modino.

ARTICOLO 5 – Descrizione degli articoli

Fatto a Modino si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito internet www.fattoamodino.it in modo completo e veritiero. Ciò nondimeno, non è escluso che possano verificarsi alcuni errori, imprecisioni o lievi differenze tra la descrizione indicata sul sito internet e l’aspetto reale dell’articolo, oppure che gli articoli materialmente consegnati al Cliente presentino differenze rispetto a quelli descritti nelle rispettive fotografie pubblicate sul sito. Fatto a Modino, pertanto, non garantisce la riproduzione veritiera dell’aspetto dell’articolo sul sito internet, tenuto conto, tra l’altro, che i colori e le caratteristiche estetiche della confezione, delle etichette e dell’articolo possono subire modifiche.

ARTICOLO 6 – Disponibilità degli articoli

In considerazione della possibile presenza contemporanea sul sito internet di più utenti e, pertanto, della conclusione di più acquisti in simultanea, Fatto a Modino non garantisce la disponibilità, totale o parziale, degli articoli al momento in cui il Cliente effettua l’ordine, né successivamente all’invio dell’e-mail di conferma di perfezionamento del contratto. Laddove ciò si verificasse, Fatto a Modino provvederà a rettificare l’ordine eliminando l’articolo non disponibile e informando il Cliente, il quale avrà comunque diritto a chiedere l’annullamento dell’ordine e a ottenere il rimborso dell’importo pagato nei successivi 14 giorni.

ARTICOLO 7 – Prezzi applicati

Tutti i prezzi di vendita degli articoli descritti e venduti sul sito internet www.fattoamodino.it sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA. I costi di spedizione sono inclusi nel prezzo d’acquisto e non sono a carico del Cliente, salvo dove diversamente previsto per iscritto.

ARTICOLO 8 – Modalità di pagamento

Il pagamento dell’ordine è sempre anticipato. In base agli accordi del cliente con il proprio istituto di credito potranno essere addebitate ulteriori spese per l’uso dello strumento di pagamento prescelto. Nel caso di PayPal o di pagamento con carta di credito, l’accredito del pagamento dell’ordine sarà immediato e Fattoamodino.it procederà subito alla preparazione dello stesso. Il Cliente con la convalida dell’ordine garantisce di avere l’autorizzazione e la disponibilità ad utilizzare il metodo di pagamento scelto, e solleva Fattoamodino.it da qualunque responsabilità. Fattoamodino.it si riserva il diritto di sospendere qualsiasi ordine o consegna in corso nel caso l’istituto di credito abbia rifiutato il pagamento attraverso carta di credito o in caso di mancato pagamento. Fattoamodino.it si riserva il diritto di rifiutare o cancellare gli ordini emessi da acquirenti che considera non idonei o con i quali è in corso una vertenza legale riguardante un ordine precedente o per qualsiasi altro motivo legittimo, senza necessità alcuna di fornire la motivazione.

Fatto a Modino si riserva il diritto di modificare i prezzi degli articoli venduti in qualsiasi momento; resta in ogni caso inteso che il corrispettivo dei contratti perfezionati antecedentemente a tali eventuali modifiche sarà fatturato da Fatto a Modino sulla base dei prezzi fissati al momento della creazione dell’ordine e indicati nell’e-mail di conferma al Cliente. Fermo quanto precede, qualora, per ragioni non imputabili a Fatto a Modino, si dovesse verificare un errore informatico, tecnico o manuale (o di qualsiasi altra natura) che possa determinare una variazione sostanziale del prezzo di vendita al pubblico di uno o più articoli, rendendolo irrisorio o esorbitante, l’ordine d’acquisto sarà annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato nei 14 giorni successivi.

Fermo quanto precede, il recesso non è consentito nei casi indicati dall’art. 59 del Codice del Consumo.

Per ogni ordine effettuato, Fattoamodino.it emette fattura della merce spedita, inviandola insieme all’ordine, ai sensi del D.P.R. 445/2000 e del D.Lgs. 52/2004. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa. Tutte le fatture del cliente saranno disponibili online sulla pagina di gestione del proprio account. Dopo l’emissione della fattura, non è possibile apportare alcuna modifica ai relativi dati.

ARTICOLO 9 – Modalità di consegna

Fatto a Modino accetterà solamente ordini provenienti dall’Italia. Fatto a Modino provvederà a spedire gli articoli selezionati e acquistati presso l’indirizzo indicato dal Cliente al momento della conferma dell’ordine. La spedizione verrà effettuata avvalendosi di appositi vettori, che Fatto a Modino sceglierà a propria discrezione senza tuttavia assumersi in alcun modo il rischio di ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore, caso fortuito, o di danneggiamento verificatosi durante il trasporto. Stante l’esonero di responsabilità di Fatto a Modino per i danni cagionati dal vettore, il Cliente, al momento del ricevimento della merce e antecedentemente alla sottoscrizione della ricevuta di consegna sottoposta dal vettore, si impegna, in ogni caso, a verificare l’integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel documento accompagnatorio. In caso di eventuali difformità, il Cliente si impegna a segnalare sul medesimo documento accompagnatorio eventuali vizi o anomalie riscontrate, inviandone copia per conoscenza a Fatto a Modino.

ARTICOLO 10 – Tempistica di consegna

Fatto a Modino s’impegna a consegnare la merce acquistata dal Cliente entro 24 ore successive alla conferma dell’ordine, a meno che il recapito non debba effettuarsi su isole, zone periferiche oppure durante giorni festivi o fine settimana.

ARTICOLO 11 – Diritto di recesso per i Clienti consumatori

Il Cliente che, agendo per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, conclude un acquisto con Fatto a Modino in qualità di consumatore (omettendo, dunque, di registrare sui dati dell’ordine proprio numero di partita IVA) ha diritto di recedere dal contratto con Fatto a Modino, in ossequio alle disposizioni di legge vigenti, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione degli articoli, senza incorrere in alcuna penalità e senza dover specificare il motivo. Nel caso di acquisti multipli effettuati dal Cliente consumatore con un solo ordine e consegnati da Fatto a Modino separatamente, il termine di 14 giorni inizia a decorrere dalla data di ricezione dell’ultimo articolo.

Il Cliente consumatore potrà esercitare il diritto di recesso inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure, alternativamente, trasmettendo il modulo di recesso di cui all’Allegato I, parte B, D.Lgs. 21/2014 il cui testo viene di seguito riportato:

Modulo di recesso

(Compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

Azienda Agricola Fatto a Modino di Lapo Zini

Sede legale: via Ontignano 66 Fiesole (FI)

REA FI-659694

Partita Iva n. 06828850484

PEC: fattoamodino@pcert.postecert.it

Nel caso di esercizio del diritto di recesso ai sensi dell’art. 57 del D.Lgs. 206/2005, il Cliente consumatore dovrà restituire a Fatto a Modino gli articoli acquistati entro e non oltre i 14 giorni successivi, provvedendo, a propria cure e spese, a riconsegnarli integri e completi, all’interno della loro confezione originale, unitamente alla relativa documentazione fiscale, presso il seguente indirizzo: Az. Agricola Fatto a Modino, via Ontignano 66, 50133, Fiesole (FI). Fatto a Modino Italia provvederà a rimborsare al Cliente consumatore il corrispettivo degli articoli oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni, comprensivo degli eventuali costi di spedizione, a meno che il recesso non sia stato esercitato tempestivamente o legittimamente, o che la procedura relativa alla restituzione dell’articolo non siano stata rispettata; in tale ultima ipotesi, Fatto a Modino, ai sensi di quanto previsto dall’art. 56, comma 3, del D.Lgs. 206/2005, modificato dal D.Lgs. 21/2014, potrà sospendere il rimborso fino alla riconsegna degli articoli interessati dal recesso oppure, alternativamente, fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito i beni a Fatto a Modino. Il rimborso, laddove spettante, sarà eseguito utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal Cliente in fase di acquisto.  

Le disposizioni del presente articolo 9 non si applicano al Cliente che, agendo per scopi afferenti all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale svolta, conclude un acquisto con Fatto a Modino in qualità di professionista (provvedendo, dunque, a registrare sui dati dell’ordine il proprio numero di partita IVA).

Il diritto di recesso è comunque escluso relativamente ai casi indicati dall’art. 59 del Codice del Consumo.

ARTICOLO 12 – Garanzia legale per i Clienti consumatori

Laddove il Cliente consumatore riceva uno o più articoli difettosi o non conformi all’ordine concluso, ha diritto alla sostituzione senza spese della conformità dell’articolo a condizione che il vizio o la difformità si manifesti entro il termine di 14 giorni dalla consegna dell’articolo difettoso o non conforme e Fatto a Modino riceva la relativa segnalazione per iscritto dal Cliente entro e non oltre 8 giorni dalla consegna.

ARTICOLO 13 – Garanzia legale per i Clienti professionisti

Laddove il Cliente professionista riceva uno o più articoli difettosi o non conformi all’ordine concluso, ha diritto al ripristino senza spese della conformità dell’articolo, mediante la sostituzione dell’articolo, a condizione che il vizio o la difformità si manifesti entro il termine di un mese dalla consegna dell’articolo difettoso o non conforme e Fatto a Modino riceva la relativa segnalazione per iscritto dal Cliente entro e non oltre 8 giorni dalla consegna.

ARTICOLO 14 – Responsabilità

Il Cliente si assume ogni responsabilità per l’utilizzo degli articoli acquistati da Fatto a Modino e si impegna a manlevare e tenere indenne Fatto a Modino da ogni eventuale contestazione conseguente all’uso illecito degli stessi.

Fatto a Modino non assume alcuna responsabilità per l’utilizzo degli articoli acquistati dal Cliente, anche laddove conseguenti a causa di forza maggiore o caso fortuito, e non risponde di eventuali danni o di altre circostanze pregiudizievoli per il Cliente (inclusi, a titolo non esaustivo, disservizi, ritardi, anomalie) che non siano direttamente conseguenti a azioni o omissioni di Fatto a Modino.

ARTICOLO 15 – Utilizzo del sito

L’accesso e l’utilizzo del sito www.fattoamodino.it non attribuiscono al Cliente alcun diritto relativo ai segni distintivi, alla tecnologia e a tutti gli altri elementi presenti sul sito, che sono di proprietà esclusiva di Fatto a Modino e protetti dalla normativa in materia di diritto d’autore, di proprietà industriale e intellettuale.

ARTICOLO 16 – Legge applicabile e Foro competente

Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni, troveranno applicazione le disposizioni della legge italiana. È espressamente esclusa l’applicazione delle disposizioni della Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita internazionale di merci.

Il luogo di residenza o di domicilio del Cliente consumatore, qualora ubicato nel territorio dello Stato italiano, determinerà la competenza esclusiva per ogni eventuale controversia relativa alle presenti Condizioni oppure al contratto concluso con Fatto a Modino. Qualora il Cliente sia un professionista, per ogni eventuale controversia relativa alle presenti Condizioni oppure al contratto concluso con Fatto a Modino sarà competente, in via esclusiva, il Foro di Firenze.

ARTICOLO 17 – Modifiche ed Integrazioni

Le presenti Condizioni potranno essere integrate o modificate da Fatto a Modino in qualsiasi momento, con efficacia dalla data di pubblicazione sul sito internet www.fattoamodino.it; il Cliente è pertanto tenuto a verificare le Condizioni in vigore alla data di conclusione di ogni acquisto. Resta inteso che gli ordini conclusi antecedentemente ad eventuali modifiche o integrazioni resteranno disciplinati dalle Condizioni in essere alla data di perfezionamento del contratto.

ARTICOLO 18 – Disposizioni finali

Le presenti Condizioni sostituiscono e prevalgono su ogni altro o diverso termine negoziato tra Fatto a Modino e il Cliente, antecedentemente o successivamente al momento di perfezionamento del contratto, sia oralmente che per iscritto. L’eventuale invalidità di una disposizione delle presenti Condizioni non inficerà la validità delle altre, che rimarranno pienamente valide ed efficaci.

ARTICOLO 19 – Proprietà del sito

Il sito internet www.fattoamodino.it è di proprietà esclusiva dell’Azienda Agricola Fatto a Modino

ARTICOLO 20 – Consenso al trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, il cliente che si registra e/o acquista i beni sul sito www.fattoamodino.it, autorizza il trattamento e la comunicazione dei dati personali a Fatto a Modino che li tratterrà in qualità di autonomo titolare, solo a fronte dell’accettazione del presente contratto, il cliente dichiara la volontà di autorizzare il consenso al trattamento stesso.

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 Codice Civile italiano, vengono espressamente accettate le condizioni di cui ai seguenti articoli: art. 5, art.6, art. 8, art. 9, art. 10, art. 11, art. 12, art. 14 e art. 16.